IC UDINE IV

Primaria M.B. Alberti – Il pensiero computazionale o coding

Print Friendly, PDF & Email

Continua anche quest’anno l’interesse dimostrato dalla scuola per il pensiero computazionale, definito diffusamente con l’accezione inglese “coding”.

Il pensiero computazionale è un attitudine mentale che consente di risolvere problemi di varia natura seguendo metodi e strumenti specifici, la quale tuttavia diventa poi trasversale e utilizzabile in contesti e situazioni diversi.

Le attività che educano al pensiero computazionale sono dunque percorsi che stimolano il problem solving ma mai fine a se stesso, piuttosto favoriscono il raggiungimento di obiettivi in compiti di realtà assegnati agli alunni.

In tal senso il IV istituto si è attivato per il secondo anno con un incontro formativo dedicato agli insegnanti tenuto dalla dottoressa Adriana Cosentino (rappresentante per il FVG del Codeweek nazionale).

Nella settimana europea del codice (Europe Code Week 2018) si sono moltiplicate le attività collegate in tutte le classi e per tutti gli alunni, attività che sono poi proseguite  in modo trasversale nelle varie discipline durante le normali lezioni in corso d’anno.

L’attività digitale, dove il pensiero computazionale trova la sua collocazione d’elezione anche se non necessaria, ora può fruire dello spazio fisico dell’Atelier Digitale sito nella scuola Fermi per esercitazioni collegate anche alla robotica e alla stampa 3D, con il sostegno della professoressa Carla Asquini. L’opportunità riguarda tutte le scuole del IV Istituto.

 

VIDEO CODEWEEK 2018